sabato 24 settembre 2016

 COMPLETAMENTO PROGRAMMA BARRAGES UNDER 16 (oggi da Sito Comitato Regionale FIR Lombardia

III TURNO FASE DI QUALIFICAZIONE AL GIRONE ELITE - POULE ACCESSO(domenica 25 settembre)VII Rugby Torino – Rugby Parabiago  (Campo Comunale di Settimo Torinese ore 11,00 arb. Bolzonella)ASD Rugby Milano – Rugby Rovato (campo Curioni di Segrate ore 11,00 arb. Pezzano)Rugby Mantova – Monferrato Rugby (campo Migliaretto di Mantova ore 12,30 arb. Berra)CUS Torino Rugby – Imperia Rugby (campo Albonico di Grugliasco/TO ore 11,00 arb. Palladino)Le quattro squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule accesso. Le quattro squadre perdenti accedono al quarto turno poule ripescaggio.

(nella foto di ANDREA BUFFA l'U16 del CUS Genova contro il Lainate)

POULE RIPESCAGGIORugby Lecco – Rugby Lumezzane (campo Bione di Lecco ore 11,00 arb. Trentin)Junior Rugby Brescia – Velate Rugby 1981 (campo Invernici di Brescia ore 11,00 arb. Pedezzi)Rugby Bergamo  1950 – C.U.S. Genova (campo Comunale di Comun Nuovo ore 12,30 arb. Romascu)Rugby Rho – FTGI Rugby ProRecco Spezia (campo Molinello di Rho ore 12,30 arb. Salafia)Province dell’Ovest – Amatori&Union Rugby Milano (campo Marco Calcagno di Cogoleto ore 12,30 arb. Torazza)Rugby Sondrio – Rugby Bassa Bresciana (campo Cerri di Sondrio ore 12,30 arb. Fulgoni)Ivrea Rugby Club – Rugby Fiumicello (campo Comunale d’Ivrea ore 12,30 arb. Vidackovic)Cuneo Pedona Rugby – Rivoli Rugby (campo Comunale di Borgo San Dalmazzo ore 11,00 arb. Chiarle). Le otto squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule ripescaggio, mentre le otto squadre perdenti SONO ELIMINATE.





Si chiama Semplicemente L'Aquila la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2016-2017 dell'Aquila Rugby Club. In attesa dell'avvio del campionato nazionale di Serie A, quando al “Fattori” i neroverdi ospiteranno all'esordio l'Unione Rugby Capitolina, il club lancia la campagna per la stagione alle porte. Diverse le novità, presentate stamane nel corso di una conferenza stampa.
L'abbonamento per le dieci partite – della prima e della seconda fase del campionato, esclusi gli eventuali play off – è disponibile a soli 80 € per il settore Tribuna, come noto interamente coperta. E' tuttavia possibile sottoscrivere altri due tipi di abbonamenti per la tribuna, riservati a coloro che vogliono sostenere L'Aquila Rugby Club: con la tessera sostenitore, fissata a 150 €, si riceverà in omaggio una maglia di gioco neroverde; con la tessera gold, a partire da 300 €, si riceveranno in omaggio una maglia di gioco e la cravatta ufficiale del club.
Come nella scorsa stagione, la card abbonamenti darà diritto a una scontistica presso diversi esercizi commercialidell'Aquila, il cui elenco sarà aggiornato sul sito web ufficiale dell'Aquila Rugby Club. Un modo per favorire la ripresa economica del territorio e per offrire un servizio a tifosi e abbonati.
Per quanto riguarda il settore Distinti, invece, la società ha deciso che l'accesso per le partite di campionato sarà gratuito, perché sostenuto da aziende cittadine che permetteranno la fruizione gratuita delle gare ai cittadini. Il club vuole così “intrecciarsi” con le aziende locali e i tifosi, in un'unica importante direzione: semplicemente L'Aquila.
“Vogliamo impostare questa stagione su due concetti per noi fondamentali: l'umiltà e al tempo stesso l'ambizione – ha dichiarato il presidente neroverde Mauro Zaffiri  stiamo ripartendo dai più giovani, che sono il futuro, e che formiamo, come è evidente anche dal fatto che diversi giocatori che la scorsa stagione militavano con L'Aquila, quest'anno giocheranno con le squadre di prima fascia in Eccellenza”. Un altro fattore importante, in tema di giovani, è legato all'intreccio tra il club, la città e l'università: Attualmente ben 20 atleti su 32 sono iscritti all'Ateneo aquilano. E' un aspetto cui teniamo molto, perché è fondamentale costruirsi un futuro professionale al di là dell'attività agonistica”, ha aggiunto Zaffiri.
Per il lancio della campagna abbonamenti è stato realizzato anche un video promo, grazie alla professionalità del videomaker aquilano Donatello Ricci. Alcuni atleti neroverdi girano e giocano tra le vie della città, davanti ai monumenti più importanti, e nella “casa” del Fattori. Il filo conduttore è rappresentato dai valori che verranno indossati ogni domenica in campo dall'Aquila Rugby Club. Il video, che sarà disponibile sul canale Youtube ufficiale del club, vuole essere un omaggio della società alla città, e vuole promuovere l'immagine delle infinite bellezze dell'Aquila in tutto il territorio italiano.

La card abbonamenti è disponibile contattando il 333.4893945, scrivendo alla mail abbonamenti@laquilarugbyclub.itoppure sul circuito online www.liveticket.it/laquilarugbyclub.

(dal sito C.R.ABRUZZESE)

venerdì 23 settembre 2016


Il D.S. Barbieri: “ Un test utile per capire a che punto siamo.”
 La rivelazione?  “Tommaso Derossi.”
Domenica 25 settembre alle 15, il campo sintetico “P.Pavesi” di Colorno ospiterà il match amichevole tra i padroni di casa e il Valsugana Rugby Padova. Si tratta dell’ultimo test prima dell’inizio del Campionato Nazionale di Serie A al via il 2 ottobre. Entrambe le formazioni saranno ai cancelli di partenza; i parmensi nel Girone 2, i veneti del Girone 3. Enzo Barbieri, direttore sportivo del Colorno, traccia un’analisi: “La partita col Valsugana è importante per comprendere a fondo il livello di preparazione. Il test con l’Accademia di domenica scorsa – vinto da Ceresini e compagni per 26 a 12 – ha messo in risalto aspetti positivi, ma anche qualche ritardo nella condizione. Si sta lavorando sull’autostima e sulla consapevolezza oltre che sugli aspetti tecnici. I primi concetti di un gioco fatto di intensità e velocità devono ancora essere assimilati del tutto. Vedremo col Valsugana a che punto siamo.”












 Stop alle maxi convocazioni come  avvenuto in occasione delle amichevoli con Lyons  Piacenza e  Accademia; domenica saranno 26 i giocatori convocati dal tecnico Sinclair: “Vedremo in campo – ha continuato Barbieri – un gruppo di giocatori consapevoli degli obiettivi che la società si è posta. Una società che al momento puo’ ritenersi soddisfatta di quanto fatto in queste settimane di allenamenti.” Un giocatore che, per quanto visto finora nella gestione Sinclair – Birchall, ha impressionato particolarmente? “Sicuramente Tommaso Derossi, frutto del lavoro svolto in modo egregio dal nostro staff juniores.” Domenica ingresso gratuito. Domenica 25 settembre alle 12,30 sul “Pavesi” di Colorno l’Under 18 di Marco Falzone sfiderà i pari età del Calvisano. Alle 11 a Monza le “Furie Rosse” allenate da Cristian Prestera giocheranno un match di alto livello contro le padrone di casa, tra le formazioni piu’ preparate del Campionato Nazionale di Serie A Femminile.

(Foto e comunicato ricevuto direttamente da Rugby Colorno)


Fonte Unione Rugbistica Anconitana.
Prosegue l’avventura dei ragazzi dell’Ancona Rugby Under 16 nelle qualificazioni al campionato nazionale Elite di Rugby. Domenica 25 settembre alle ore 14 la squadra anconetana affronterà, nello Stadio della Palla Ovale “N.Mandela” alle Palombare, la seconda partita del girone di qualificazione contro il Parma Rugby. I nostri ragazzi hanno vinto in trasferta a Pesaro la prima partita con un incoraggiante punteggio di 27 a 12. La prossima partita metterà a confronto due squadre di altissima qualità tecnica, i giovani leoni anconetani allenati da Franco Cimino dovranno mettere in campo tutte le loro energie per avere la meglio su una squadra forte e di grande tradizione rugbistica.



 La società Unione Rugbistica Anconitana invita tutti gli anconetani allo stadio per assistere ad una bella giornata di sport e tifare i giovani ragazzi dell’Ancona Rugby.


( da C.R.MARCHE)

DOMANI A BIELLA SERIE C E FEMMINILE.
Da domani (domenica) pomeriggio, presso i campi da rugby di via Salvo D’Acquisto in Biella, il Rugby Club organizza una divertente giornata di rugby. L’ultimo fine settimana libero da impegni ufficiali di campionato, i gialloverdi lo trascorreranno confrontandosi con gli amici del Parabiago Rugby. Tre gli incontri amichevoli organizzati con i lombardi:
Ore 14,00 Femminile Biella vs Parabiago
Ore 16,00 Serie C Biella vs Parabiago
Ore 17,30 Serie B Biella vs Parabiago

(Nella foto del Biella  il D.S. e giocatore Martin Murger in azione)

La giornata di festa con Parabiago è stata fortemente voluta dalla società gialloverde, a suggello dell’ottima sinergia che da anni intercorre tra i due club, legati per altro anche da profondi rapporti di stima e amicizia reciproca. Prima dei rispettivi impegni ufficiali, si è voluta organizzare una giornata diversa, unendo la necessità comune di disputare incontri pre campionato, al fine di trascorrere insieme una divertente giornata.
MARTIN MURGIER, direttore sportivo Biella Rugby, ha vestito la maglia del Parabiago per quattro anni, ma oggi sarà in campo con i colori BRC
(Dirigenti e tecnici del Biella)

“Sarà un po’ strano per me, ma sono cresciuto e maturato abbastanza, nella vita si fanno scelte ed io ho scelto Biella. Come sempre, daro’ il massimo per la maglia che indosso, rispettando gli avversari, come questo sport insegna, nella speranza di offrire a tutti un bello spettacolo. Sono sicuro che ci divertiremo tutti moltissimo. Conosco i punti di forza e le debolezze dei miei vecchi compagni, trovandomeli di fronte, cerchero’ di sfruttare questo vantaggio per favorire la mia squadra.” Al termine degli incontri, terzo tempo e super party da Carrozzeria Campagnolo & Car Wash.


(con la collaborazione di Paola Giacchetti)

(Nella ns foto il CUS Genova con il coach Tosh Askew si prepara al Carlini, e  in settimana è arrivato il mediano australiano Jake  Lubrano)














L’ESTATE E’ FINITA, e la preparazione ai futuri impegni stagionali è in fase decisiva. Le formazioni Seniores sono al classico nastro di partenza in quanto i campionati di Serie A, di Serie B e C1 inizieranno domenica 2 ottobre, mentre la C2 avrà inizio la domenica successiva. RUGBYTOTALE, nei limiti del possibile, cercherà di seguire piu’ da vicino questi tornei, senza tralasciare pero’ gli aspetti principali delle giovanili. In questo fine settimana la Pro Recco ha presentato ufficialmente la propria attività con un evento che ha coinvolto un gran numero di addetti ai lavori, ma anche i cittadini del ridente centro rivierasco. L’ECO ERIDANIA CUS Genova si allena domenica mattina a Settimo Torinese con il team locale, e molto probabilmente presenterà ufficialmente la propria attività giovedi prossimo (6 ottobre) all’interno della splendida Stazione Marittima di Genova. L’Amatori Genova di C1 domani giocherà in amichevole ad Aosta con lo Stade Valdotaine, i Cadetti della ProRecco di C2 domenica saranno di scena a Pasturana con il Novi. Intanto prosegue l’attività nella categoria Under 16 impegnata ancora nei barrage,  e la conclusione definitiva di questo torneo avverrà solo per domenica 9 ottobre 2016. Passeranno al Girone Elite sei Società che andranno a raggiungere  le squadre classificatesi dal 1° al 4° posto  girone elite zonale stagione 2015/16 cioè CUS Milano Rugby, Rugby Viadana, Rugby Calvisano e Grande Brianza Rugby. Per la Liguria sono ancora in lizza l’Imperia, che anche se perdesse il test di questa domenica avrebbe comunque un’ulteriore possibilità di ripescaggio, mentre CUS Genova, FTGI Pro Recco Spezia e Province dell’Ovest in caso di sconfitta sarebbero eliminate definitivamente. Di seguito il programma dei barrages U/16.



III TURNO FASE DI QUALIFICAZIONE AL GIRONE ELITE - POULE ACCESSO(domenica 25 settembre)VII Rugby Torino – Rugby Parabiago  (Campo Comunale di Settimo Torinese ore 11,00)ASD Rugby Milano – Rugby Rovato (campo Curioni di Segrate ore 11,00)Rugby Mantova – Monferrato Rugby (campo Migliaretto di Mantova ore 12,30)CUS Torino Rugby – Imperia Rugby (campo Albonico di Grugliasco/TO ore 12,30)Le quattro squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule accesso. Le quattro squadre perdenti accedono al quarto turno poule ripescaggio.
(Nella foto di ANDREA BUFFA, l'U16 del CUS Genova qui contro il Lainate, domani sfida con il Bergamo)
POULE RIPESCAGGIO(DOMENICA 25 SETTEMBRE)Rugby Lecco – Rugby Lumezzane (campo Bione di Lecco ore 11,00)Junior Rugby Brescia – Velate Rugby 1981 (campo Invernici di Brescia ore 11,00)Rugby Bergamo  1950 – C.U.S. Genova (campo Comunale di Comun Nuovo ore 12,30)Rugby Rho – FTGI Rugby ProRecco Spezia (campo Molinello di Rho ore 12,30)Province dell’Ovest – Amatori&Union Rugby Milano (campo Marco Calcagno di Cogoleto ore 12,30)Rugby Sondrio – Rugby Bassa Bresciana (campo Cerri di Sondrio ore 12,30)Ivrea Rugby Club – Rugby Fiumicello (campo Comunale d’Ivrea ore 12,30)
Cuneo Pedona Rugby – Rivoli Rugby (campo Comunale di Borgo San Dalmazzo ore 11,00). Le otto squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule ripescaggio, mentre le otto squadre perdenti SONO ELIMINATE.


TORNA IN CAMPO la squadra di Rugby Integrato del Pontedera Bellaria Rugby. Sono infatti appena ricominciati gli allenamenti dei nostri atleti provenienti dall’associazione Bellaria Solidarietà che continua nel suo percorso di riabilitazione e integrazione per ragazzi con disabilità mentale, fisica e sociale. Il rugby che da sempre si fa promotore di valori e contenuti educativi, è stato scelto due anni fa dalla nostra associazione come sport-strumento di “salute”, lavorando principalmente su due componenti fondamentali di questo gioco: l’affettività, ovvero il contatto con gli altri giocatori e con il terreno in quanto sport di combattimento, e l’importante componente di gioco di squadra, dove senza il sostegno del compagno diventa impossibile portare l’ovale a meta. 









La novità di quest’anno sarà l’inserimento di alcuni ragazzi provenienti dal centro di accoglienza per immigrati di Pisa con cui speriamo di intraprendere un percorso che permetta un’integrazione culturale attraverso il coinvolgimento di persone con un vissuto e provenienti da una realtà diversa dalla nostra. L’associazione Bellaria Solidarietà sta inoltre partecipando alla costruzione di una rete di Rugby Integrato insieme a altre 5 realtà simili in Italia: Bari, Colorno, Cremona, Milano e Prato.
 L’obiettivo è realizzare, attraverso un regolamento condiviso, una sorta di campionato, importante occasione di confronto, sia per gli atleti in campo che per gli addetti ai lavori così da avere la possibilità di scambiare opinioni e valutare i progressi fatti. Il primo appuntamento stagionale si terrà il 25 settembre dagli amici “Bufali Rossi” di Colorno, che ci ospiteranno in occasione del torneo “ Il sorriso che non si dimentica”. Sarà l’occasione giusta per valutare il nostro punti di partenza per questa nuova stagione e per partecipare a un gran terzo tempo da veri rugbisti!


(Tratto da C.R.TOSCANO)